Come forse saprete amo ascoltare e raccontare storie. Oggi vi parlo di Eliana Intruglio, autrice del sito web Donna Vagabonda, che in questo articolo si racconta attraverso la sua  esperienza di studio in Germania.


“Avevo appena terminato il mio corso di studi in Università quando mi informai per un periodo di studio all’estero: ero, e lo sono ancora, molto appassionata della cultura tedesca e della Germania in generale, quindi decisi di scegliere proprio il Paese teutonico come mia meta per un’esperienza fuori dal comune. Non avevo partecipato al programma Erasmus perché non esistevano sedi per la mia facoltà e sentivo che mi mancava qualcosa, mi mancava vivere un’esperienza di vita all’estero. Così diedi un’occhiata alle Summer School (o meglio, ai Ferienkurs) in Germania e scelsi quella dell’Università di Heidelberg.

Heidelberg…Conoscevo bene la geografia tedesca ed ero già stata in Germania tre volte in tre luoghi diversi, ma Heidelberg mi sfuggiva: dalle fotografie sembrava una cittadina placida e tranquilla, adagiata sul fiume Neckar, un luogo ricca di storia e di cultura. Quale miglior luogo per un’esperienza emozionante?


Il 2 di Agosto del 2017 partii dunque per il Baden, verso Heidelberg e qui rimasi fino al 2 di Settembre: un mese esatto fatto di amicizia, divertimento, studio intensivo di tedesco e di tanto buon cibo! Era la prima volta che andavo a vivere da sola e questa esperienza mi ha permesso di crescere sia come persona che culturalmente: in una casa fuori dal centro, assieme ad altri quattro coinquilini tedeschi, ho potuto immergermi nella cultura giovanile e capire come i ragazzi tedeschi, miei coetanei, si divertivano: non in modo diverso da noi, in ogni caso, solo con qualche litro di birra in più!

La città di Heidelberg poi mi ha fatto davvero innamorare di sé: strette stradine, edifici storici, il suo Castello rinascimentale. La città concilia davvero storia e divertimento, dato che non mancano i tipici “Kneipe”, locali notturni dove, quasi esclusivamente, si beve: i tedeschi di ogni età adorano passare da uno Kneipe ad un altro e in ognuno si beve qualcosa, da un semplice shot ad un cocktail.

Per quanto riguarda il Ferienkurs mi sono trovata davvero bene: il corso di tedesco era molto ben strutturato e ricco di attività pratiche che potevano mettere alla prova le nostre capacità. La professionalità delle insegnanti e le numerose escursioni proposte hanno arricchito ancora di più questa importante esperienza.
Il mio obiettivo era quello di rimanere in Germania dopo la Summer School ma non ci sono riuscita, a causa del fatto che per trovare lavoro con la mia qualifica serviva un livello di conoscenza linguistica di molto superiore. Sono tornata a casa un po’ sconfitta ma non mi sono pentita di nulla, anzi: questa esperienza mi ha dato la spinta per continuare a studiare il tedesco alacremente e mi ha dato una bella motivazione a non mollare mai.


Consiglio a tutti un’esperienza del genere in un Paese straniero perché regala davvero tante emozioni, tante gioie e arricchisce sia a livello emotivo che culturale: questo periodo in Germania mi ha reso la persona che sono oggi, determinata ed energica!”

 

E voi avete mai fatto un’esperienza di studio o lavoro all’estero? Se sì, raccontatemela nei commenti o scrivetemi :)!

Seguite Eliana sulle sue pagine social!
Pagina Facebook di Donna Vagabonda
Gruppo Facebook di Donna Vagabonda
Profilo Instagram

Per informarzioni sul corso di tedesco:
International Summer School Heidelberg