/Tag: cosa vedere a new york

Love & Hope: l’Amore e la Speranza si trovano tra le strade di New York

By |2019-06-30T05:58:37+02:00Giugno 11th, 2018|Categories: Attrazioni, New York|Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , |

Dovete "scovarle" ma ci sono. Mi piace pensare che l'idea fosse quella di inserirle in un contesto centrale, a pochi passi dalla frenetica Times Square ma al tempo stesso non in un viale principale come potrebbe essere la Fifth Avenue in cui uno solitamente si aspetterebbe di trovarle, scoprendole quasi per caso. Ma invece dovete andarle a [...]

Cascate del Niagara: tour da New York, cosa vedere e come arrivare

By |2019-10-11T13:06:00+02:00Maggio 23rd, 2018|Categories: Tour e itinerari|Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |

Sono 700. 700 km. 9 ore di autobus da New York. Una distanza che scoraggia ma che non deve farvi rinunciare alla visita, perché quando sarete sul traghetto completamente zuppi e circondati da un impetuoso muro d'acqua che vi lascerà affascinati con il naso all'insù, capiterete che ne è valsa la pena. Perlomeno così è stato per [...]

Roz Chast: la cartoonist che racconta New York

By |2019-06-30T05:58:38+02:00Ottobre 9th, 2017|Categories: La mia New York|Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , |

Ammetto che non conoscevo Roz Chast ma ho avuto la fortuna di scoprirla durante una visita al Museum of the City of New York dove si svolgeva una mostra dedicata interamente a questa artista, in cui erano esposti i lavori dedicati a New York e ai newyorchesi. Rosalind Chast non è molto conosciuta in Italia, ma è la "cartoonist" più [...]

Sugarburg: il mio “zuccheroso” bar a Williamsburg

By |2019-06-30T05:58:38+02:00Ottobre 5th, 2017|Categories: Cosa mangiare: cibo e ristoranti, La mia New York|Tags: , , , , , , , , , , , , , , |

Chi pensa che a New York i bar sono solo luoghi dove prendere un caffè "to-go" non è mai stato da Sugarburg, nel quartiere di Williamsburg. In tutte le mie soste caffè-birra, comprese di chiacchierate con Michael, il carinissimo proprietario "hipster" del bar, Sugarburg era il luogo da cui non me ne sarei mai andata. Perché? Perché è quello [...]

La New York segreta: il Miracle Garden

By |2019-06-30T05:58:39+02:00Settembre 29th, 2017|Categories: Attrazioni|Tags: , , , , , , , , , , , , |

I miracoli accadono ed esattamente dove non crederesti mai che accadessero, ovvero al 194-196 della East 3rd Street, nell'East Village, nel cuore di Alphabet City, una delle zone di Manhattan più trascurate dai turisti, tanto che non ha nemmeno una fermata della metro vicino. Un passato travagliato, fatto di spacciatori, povertà e immigrazione, oggi per fortuna superato [...]

Le case più bizzarre di New York: la Mosaic House a Boreaum Hill

By |2019-06-30T05:58:39+02:00Settembre 17th, 2017|Categories: Attrazioni|Tags: , , , , , , , , , , , , |

Brooklyn è un sobborgo di creativi e artisti e questo lo si nota anche nelle case stravaganti che costellano il sobborgo, a partire dalla casetta "Pan di Zenzero" di Bay Ridge. Ma tra le altre stravaganze che spesso sfuggono ai radar turistici c'è la Mosaic House, una casetta che si fa notare in un viale di [...]

Governors Island: un tuffo nelle atmosfere degli anni ’20

By |2019-06-30T05:58:39+02:00Agosto 24th, 2017|Categories: Attrazioni|Tags: , , , , , , , , , , , , |

Per me che sono di Riccione e ho vissuto ogni estate sulle note dei DJ in discoteca, passare il Ferragosto avvolta nelle atmosfere degli anni '20 è stato un'esperienza magica e diversa dal solito, ma New York è bella proprio per questo: oltre a racchiudere uno spaccato di mondo con la sua multiculturalità, è una metropoli dove puoi rivivere epoche diverse, dagli anni della Guerra d'Indipendenza [...]