Bryant Park ha il fascino delle cose inaspettate: è uno di quei luoghi che non ti aspetti di trovare nel cuore più caotico di Manhattan, tra la Fifth e la Sixth Avenue, a pochi passi da Times Square. Ed in mezzo al traffico e alla folla, Bryant Park se ne sta nascosto tra i grattacieli come se fosse immune al trambusto della città: in questa oasi verde regna il silenzio, interrotto dalle voci gioiose dei bimbi e degli adulti che giocano alle giostre e ai tavolini da ping pong, dalla musica che accompagna le lezioni di yoga e fitness e dal chiacchiericcio degli impiegati che si ritrovano qua in pausa pranzo.

Bryant Park a New York

Bryant Park a New York

È un luogo di cui non ci si può non innamorare e ormai non conto nemmeno le volte in cui mi sono fermata a bere un caffè seduta ad uno dei tavolini rivolto verso l’Empire State Building che tenta, inutilmente, di confondersi tra gli altri grattacieli che fanno capolino dietro la folta schiera di alberi del parco. È un piccolo angolo di relax, un luogo dove riprendere fiato dopo una passeggiata, per poi perderlo subito guardando il cielo limpido dell’estate newyorchese. I chioschi di waffle, panini e caffè sono posizionati nei vari angoli del parco per accogliere i passanti, quasi ad invitarli a fermarsi e fare uno spuntino nel parco.

Cosa fare e cosa vedere a Bryant Park New York

Bryant Park a New York

Bryant Park a New York

Bryant Park è anche uno di quei luoghi dove si va ad incontrare gli altri e a vedere il mondo che passa. È stato creato proprio per unire e far divertire, permettere alle persone di conoscere condividendo attimi di gioco, relax e sport: il programma di eventi è ricchissimo di concerti, proiezioni cinematografiche, incontri con scrittori, corsi di yoga, spettacoli e tanto altro ancora. In inverno viene allestito il Winter Village, con la pista di pattinaggio e un mercatino natalizio, in estate invece il prato centrale diventa uno spazio per organizzare serate danzanti dove ci si può cimentare nello swing e nei balli latini, o dove ci si siede a guardare un film sotto le stelle.

E a questo si aggiungono spazi per la lettura, una tradizionale giostra a cavalli per i bimbi e la connessione wifi gratuita che trasforma il parco in un bellissimo ufficio senza pareti.

Bryant Park a New York

Bryant Park a New York

Bryant Park è una tappa imperdibile, che dovete assolutamente inserire nel vostro itinerario a New York, anche solo per gustarvi un pranzo all’aperto in totale tranquillità. Potete approfittarne anche per visitare la New York Public Library  che sorge proprio a ridosso del parco.

Come arrivare a Bryant Park 

Potete raggiungere Bryant Park in metropolitana, con la linea B, D, F o M fino alla stazione 42nd Str./Bryant Park.