Che l’Australia abbia ispirato storie incredibili non c’erano dubbi: basti pensare al “Mago di Oz”, ambientato nel meraviglioso e fantastico mondo di Oz, che a parere di molti ha tantissime somiglianze con la terra australiana.

Ma pochi sanno che un’altra storia per bambini, Mary Poppins, ha radici australiane: la creatrice della tata più famosa del mondo, Pamela Lyndon Travers, nacque nel 1889 a Maryborough, una cittadina della Fraser Coast a 3 ore da Brisbane.

Per chi, come me, è cresciuto leggendo o guardando Mary Poppins, i ricordi d’infanzia tornano ad ogni angolo, ad ogni passo percorso tra i luoghi di Maryborough, una città in cui ogni strada ha una storia da raccontare. E ti sembra quasi che da un momento all’altro i personaggi bizzarri di Mary Poppins possano sbucare da dietro l’angolo o sia possibile persino aprire l’ombrello e volare via sospinti dal vento.

Maryborough Australia

Maryborough Australia, i luoghi di Mary Poppins

Visitare Maryborough: cosa fare e cosa vedere

Immergersi nel mondo fantastico di Mary Poppins

Una breve passeggiata nel Queens Park, patrimonio dell’umanità, conduce a Cheery Tree Lane e ad una statua di Mary Poppins posta accanto ad un edificio di 135 anni in cui nacque la scrittrice Pamela Lyndon Travers. Oggi la casa è diventata un museo chiamato “The Story Bank” dove verrete catapultati in un mondo fiabesco fatto di storie e fantasia, dove dar sfogo alla propria immaginazione. L’edificio era in origine una banca.

In omaggio alla celebre tata, nei semafori pedonali del centro la classica figura dell’omino è stata sostituita da quella di Mary Poppins!

Ogni anno nel periodo delle vacanze scolastiche di giugno-luglio, Maryborough ospita un Festival dedicato a Mary Poppins, unico nel suo genere al mondo.

Maryborough Australia

il semaforo di Mary Poppins :-)

Scoprire il passato coloniale di Maryborough

Maryborough vanta anche un ricco passato coloniale che emerge in tutta la città nei suoi edifici storici, nelle opere di arte pubblica e nei monumenti.
Un museo che vale la pena visitare se volete conoscere meglio la storia della cittadina è il Maryborough Military & Colonial Museum, situato nello storico Wharf St Precinct e considerato il miglior museo militare australiano al di fuori di Canberra per la sua ricca collezione che include oltre 10.000 pezzi tra  medaglie, manufatti e reperti di guerra.

La fontana Bauer & Wiles Memorial Fountain

L’unica epidemia di peste polmonare in Australia scoppiò a Maryborough nel 1905. Un ricordo di quel periodo si ha accanto al Municipio, dove un fontana rende omaggio a Cecilia Bauer e Rose Wiles, due infermiere locali che si offrirono volontariamente di prendersi cura delle vittime. Entrambe le infermiere hanno poi contratto la malattia letale.

Maryborough Australia

Municipio Maryborough Australia

Fare shopping al Bond Store

Il Bond Store è un edificio del 1864 che fungeva da dogana e deposito per il porto di Maryborough in un periodo in cui l’oppio era importato legamente e il commercio del rum fioriva.

Oggi il Bond Store è stato reinventato come negozio di prodotti regionali e ospita affascinanti mostre e reperti che documentano la storia di Maryborough come centro importante di scambi commerciali.

Tornare indietro nel tempo al Brennan e Geraghty’s Store Museum

Brennan e Geraghty’s Store Museum è un negozio tipico di fine 1800 in cui tutto è rimasto esattamente com’era. Troverete una collezione di prodotti vintage e documenti risalenti a oltre 140 anni fa, con scaffali ricolmi di scatole di latta colorate in cui un tempo si vendevano biscotti e altri cibi, barattoli in vetro usati per marmellate e zucchero e bottiglie di vetro usate per il latte.

Brennan & Geraghtys Store

Brennan & Geraghtys Store / Heritage branch staff / CC BY (https://creativecommons.org/licenses/by/3.0)